Gli obiettivi del Complexity Education Project sono essenzialmente due: 1. Dare un contributo alla formazione alla complessità con la complessità Primo obiettivo è quello di dare un contributo alla formazione alla complessità con l'utilizzo di percorsi non lineari, non semplificanti, e quindi rispettosi del paradigma e del pensiero complesso. Nell'area del sito dedicata alla formazione [...]

“Le polilogiche della complessità. Metamorfosi della Ragione da Aristotele a Morin”, di Giuseppe Gembillo, è il primo libro presentato al Complexity Literacy Web Meeting del 2022, per la “Biblioteca dei nuovi classici della complessità”. Si tratta di un vero e proprio testo di riferimento per chi vuole capire come si collocano i nuovi studi sulla […]

var lsjQuery = jQuery; lsjQuery(document).ready(function() { if(typeof lsjQuery.fn.layerSlider == "undefined") { if( window._layerSlider && window._layerSlider.showNotice) { window._layerSlider.showNotice('layerslider_1','jquery'); } } else { lsjQuery("#layerslider_1").layerSlider({sliderVersion: '6.5.1', type: 'fullwidth', responsiveUnder: 1400, layersContainer: 0, fullSizeMode: 'hero', allowFullscreen: false, hideUnder: 0, hideOver: 100000, pauseOnHover: 1, skin: 'fullwidth', navStartStop: false, navButtons: false, popupWidth: 640, popupHeight: 360, skinsPath: 'https://www.complexityeducation.com/wp-content/plugins/LayerSlider/static/layerslider/skins/'}); } }); Noi non [...]