Chi Siamo

Il Complexity Education Project è un gruppo di studio e ricerca fondato da Valerio Eletti nel 2008 presso il Laboratorio di e-learning LABEL Cattid dell’Università “Sapienza” di Roma.
Dal 2018 il gruppo di ricerca afferisce e fa parte del Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Università di Perugia (FiSSUF), diretto dalla Prof.ssa Claudia Mazzeschi, e opera in sinergia con lo Studio Saperessere, che fornisce supporto logistico e organizzativo.
Il coordinamento delle numerose attività è affidato a Valerio Eletti (Presidente e Fondatore, fisico e studioso di reti e sistemi), Piero Dominici (Direttore scientifico, professore e ricercatore FiSSUF, UniPG) e Massimo Conte (Coordinatore editoriale, esperto di reti e Instructional Designer).

 

Comitato Scientifico

Si sta lavorando per arrivare alla definizione di un Comitato Scientifico di respiro internazionale che possa garantire sinergie e legami significativi nello sviluppo di progetti di ricerca (nazionali e internazionali), fondati su criteri multidisciplinari e interdisciplinari, nelle istituzioni educative e formative e nelle organizzazioni pubbliche, private, sociali.

 

Il Dipartimento FiSSUF

Il Dipartimento di Filosofia, Scienze Sociali, Umane e della Formazione dell’Università di Perugia costituisce un polo di aggregazione scientifica, aperto a forme di collaborazione con Enti, Istituzioni pubbliche e private, un polo in grado di favorire importanti scambi a livello regionale, nazionale e internazionale.
Il legame fra il Complexity Education Project (CEP) e il Dipartimento FiSSUF è basato in particolare sulla realizzazione della così detta  Terza Missione dell’Università degli Studi di Perugia.
Il quadro di riferimento generale è quello definito dal Consiglio Europeo di Lisbona del marzo 2000, in cui è stato individuato come obiettivo strategico quello di “predisporre il passaggio a un’economia competitiva, dinamica e basata sulla conoscenza”, in grado di creare inclusione, rafforzando la coesione sociale, e di realizzare una crescita sostenibile e dinamica.
La sfida è l’apertura all’ambiente di riferimento ormai globale e la comunicazione con la società.

Le attività su cui cooperano il Complexity Education Project e il Dipartimento FiSSUF hanno per obiettivo:

la gestione della promozione e della comunicazione dei network per la valorizzazione della ricerca universitaria;
l’organizzazione di incontri di gruppo (matching events) e individuali;
l’individuazione di soluzioni tecnologiche ad hoc per le imprese;
il supporto tecnico-progettuale all’avvio di spin-off innovative, atte a operare in settori a elevato impatto tecnologico, basate sul know how universitario e il trasferimento tecnologico e che vedono la partecipazione, diretta o indiretta, dell’Università;
l’attività di studio e ricerca, di informazione, di consulenza organizzativa e gestionale specializzata e assistenza tecnica, nell’ambito di azioni riguardanti l’innovazione, il trasferimento tecnologico e la ricerca applicata, a livello locale, nazionale e internazionale;
l’organizzazione di corsi di approfondimento, di base e avanzati, sulle tematiche più strettamente collegate al trasferimento tecnologico, alla ricerca, alla tutela della proprietà intellettuale, alla valorizzazione dei risultati della ricerca, all’accesso alle varie fonti di finanziamento.

Tali obiettivi si concretizzano, in particolare, in azioni nelle Scuole con progetti di “Educazione alla complessità ed alla responsabilità”; nelle Pubbliche Amministrazioni e nelle aziende con progetti di “Formazione alla complessità e al pensiero sistemico”; nelle organizzazioni complesse con progetti di formazione e aggiornamento continuo e con attività di ricerca e formazione continua per/con le imprese.

Per info: Prof. Piero Dominici: piero.dominici@unipg.it

I Responsabili scientifici del Progetto, oltre al Direttore del Dipartimento FISSUF, sono il Presidente e il Direttore Scientifico del Complexity Education Project. I Responsabili scientifici coordinano tutte le attività di ricerca e formazione realizzate in attuazione del Progetto.