Tag Archives: auto-organizzazione

In questo video vengono descritte le caratteristiche dell’ “emergenza”, seguendo il comportamento delle molecole, delle formiche, dei sistemi viventi e di quelli sociali.

Che cosa sono i fenomeni emergenti?

Il glossario del Santa Fe Institute definisce l’emergenza come:

“Un processo attraverso il quale un sistema di subunità interagenti acquisisce proprietà qualitativamente nuove che non possono essere intese come la semplice aggiunta dei loro contributi individuali”

L’acqua ha caratteristiche diverse dalle molecole che la compongono. L’umidità, ad esempio è una caratteristica “emergente” dell’acqua: appartiene all’insieme, ma non ai singoli componenti. A partire dalle molecole fino alle società, abbiamo moltissimi esempi “complessi” in cui il tutto è più della somma delle sue parti.
Per Saperne Di Più

L’auto-organizzazione è un fenomeno che emerge spontaneamente (bottom-up), senza un progetto centralizzato, nei sistemi complessi costituiti da molti elementi collegati tra loro in modo non lineare e strutturati in reti di interazioni, in equilibrio dinamico. In Internet e nel Web l’auto-organizzazione si incontra:

A) nella struttura fisica: il Web si accresce auto-organizzandosi in forma di rete small-world con alto coefficiente di aggregazione e pochi gradi di separazione tra i nodi costituiti dai siti;

B) nella struttura sociale: la rete facilita la nascita e la crescita di comunità auto-organizzate;

C) nella diffusione memetica di idee e comportamenti: esempio, quella dei dissidenti politici auto-organizzati dal basso con l’aiuto dei social network contro le strutture gerarchiche top-down dei regimi contestati.

(V.E)